Io so, io controllo. Ma non per tutti è così


La fortuna che abbiamo. La bellissima canzone di Samuele Bersani mi risuona in testa (e se non la conoscete andate subito ad ascoltarla!) ogni volta che mi trovo in Argentina, come in questo momento, e devo cucinare o comprare frutta e verdura.

Tralasciamo il grandissimo problema del glisofato sparso sui campi di soia, e non solo, che viene poi esportata in tutto il Mondo, e degli altri pesticidi qui consentiti, e tralasciamo anche il fatto che ogni prodotto industriale è addizionato con vitamine e ferro, per legge, ma ci pensate che gli abitanti di questo meraviglioso Paese non hanno la minima idea della provenienza dei prodotti ortofrutticoli?

Non c’è in nessun supermercato, in nessuna bancarella, in nessuna frutteria la benchè minima indicazione di dove provenga ciò che viene comprato. Il bello, si fa per dire, è che nessuno di loro se ne fa un problema. Incredibile per me che controllo ogni cosa che compro!

Abbiamo una grandissima fortuna in Italia, cerchiamo di mantenere viva la nostra cultura per il cibo sano e combattiamo perchè questo diritto alla consapevolezza non ci venga mai negato!

Post in evidenza
I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Post recenti